Link esterni

martedì 18 gennaio 2011

Spotlight // FrankMusik

Con questo post, voglio inaugurare una nuova rubrica di Sticky Glitter: Spotlight.
Qua verrano presentati artisti poco conosciuti in Italia, sia emergenti che affermati.
Vuole essere un "faro" puntato su musica che, purtroppo, difficilmente vedremo pubblicata qua in Italia.
Insomma, vi allargo gli orizzonti!

Questa settimana, parleremo di Vincent Frank, meglio conosciuto come FrankMusik.

Nato il 9 ottobre 1985 (una bilancia come me!) in Inghilterra, ha avuto sin da piccolo la passione per il pianoforte e per la musica in generale. Passione così grande, che gli fece abbandonare gli studi presso la London College of Fashion, per dedicarsi anima e corpo alla musica.


Nel 2004, inizia la sua carriere come beatboxer (quelli che fanno "unz unz"con la bocca, per farvi capire), con lo pseudonimo di Mr Mouth (originale...), per poi rilasciare, nel 2007, il suo primo EP Frankisum, grazie al contratto stipulato con la Island Records.



Da qui l'ascesa al successo sarà breve. Nel 2008, le sue canzoni vengono programmate da Gaydar Radio, a cui faranno seguito una serie di performance live, con le quali poco a poco rivelerà i brani presenti nel suo primo cd.


Nei primi due mesi del 2009, fece da supporter ai Keane per il loro "Perfect Simmetry Tour". Nel marzo 2009, fu uno degli headliner (assieme a Jodie Harsh e Dan Gillespie Sell) per il "National Student Pride" di Brighton, infine nel giugno 2009, fece da supporter ai Pet Shop Boys a Londra, Manchester e Liverpool.
Dal 17 luglio, fece un piccolo tour, per lanciare il suo album di debutto, toccando città come Londra, Glasgow e Manchester.

Dopo tutta questa promozione, arriviamo finalmente all' 3 agosto 2009, giorno in cui esce il suo primo cd: Complete me, che riesce ad arrivare alla posizione numero tredici della classifica inglese.
A far da supporto all'album verranno fatti uscire cinque singoli: "In Step/Done Done", "3 Little Words", "Better of as two", "Confusione Girl" e "Time will tell".


Sull'onda del buon successo del cd, nel dicembre 2009 viene pubblicato "Completely me", album che contiene tutte le tracce di "Complete me" (tranne "When you're around"), in versione completamente acustica.


Facciamo un salto in avanti, fino ad arrivare al novembre 2010, mese in cui fa la sua comparsa "The Fear Inside", brano che anticipa il nuovo cd "Do it in the AM" previsto per Marzo 2011.


Oltre ad essere cantante e produttore, Frankmusik ha remixato moltissime canzoni, tra i suoi remix più famosi, ci sono: "Eh Eh (Nothing else I can say) di Lady GaGa, "Love etc.." dei "Pet Shop Boys", "Fascination" e "10.000 Night" degli Alphabeats, "Relax, Take it Easy" di Mika.

Ha inoltre eseguito la cover di "Rehab" di Amy Winehouse e di "Such Great Heights" dei Postal Service.

Ha prodotto la canzone "First Place", dall'album "Catch 22" di Tinchy Strider e "Wish I Stayed" di Ellie Goulding.

Di recente, è anche apparso sull'album "Free Wired" dei Far East Movement con la canzone "Fighting for air".


Finita questa breve biografia, direi di passare alla parte "critica". Cosa ha di speciale FrankMusik?
Personalmente quello che mi ha colpito, è la sua capacità di passare da brani totalmente dance, a brani molto più calmi e intimisti, dove è presente solo il pianoforte.

L'esempio più eclatante sono proprio i suoi due cd "Complete Me", e "Completely Me", stesse canzoni, ma suonate in maniera completamente opposta. Eppure entrambi i cd, godono di vita propria, le sue canzoni funzionano bene sia come brani dance, sia come brani acustici. Direi che è un talento più che raro al giorno d'oggi.

Anzi penso proprio che il valore di una canzone, lo si capisca, proprio quando la si "spoglia" riducendola al minimo e in questo FrankMusik è davvero bravo!

Inoltre, trovo che i suoi brani elettronici, non siano affatto scontati, ma godano di un sound molto fresco, dal chiaro gusto britannico, ma che riesce a farti "sculettare", senza mai cadere nel truzzo. Idem per le tracce lente, le trovo davvero molto toccanti, una su tutte "Vacant Heart", un ottimo brano che riesce realmente ad emozionare!

Insomma, FrankMusik non è sicuramente un artista "piatto", rilegato ad un solo genere, ma è capace invece di spaziare, di farci provare una serie di emozioni. E che dire se non che attendo con ansia il suo nuovo cd?

Vi lascio con una brevissima discografia, un paio di video e i classici link di Amazon!

Spero di avervi incuriosito su questo bravo cantante inglese! Fatemi saper se lo avete "provato"!

Frankmusic - Discografia


- EP
2007 - Franksium

- Album
2009 - Complete Me
2010 - Completely Me (solo formato digitale)
2011 - Do it in the AM (previsto per Marzo 2011)

- Singoli
2008 - "In Step/Done Done"
2008 - "3 Little Words"
2009 - "Better of as two"
2009 - "Confusion Girl"
2009 - "Time will tell"
2009 - "I got soul" (singolo di beneficenza con i The Young Soul Rebels)
2010 - "The Fear Inside"

E ora alcuni video, partiamo con "Better of as two", il suo singolo di maggior successo.


Ora un medley delle canzoni di "Completely Me", non riuscivo a sceglierne una sola!


E finiamo con il video nel nuovo singolo "The Fear Inside"



Vi lascio con il consueto link di Amazon, per acquistare "Complete Me".

3 commenti:

  1. Ti leggo sempre! Ti tengo d'occhio!

    RispondiElimina
  2. Bello Miki!
    Molto molto interessante la recensione, e bellissima la nuova rubrica, e lo spirito che la anima. :D

    RispondiElimina
  3. Grazie! Mi fa piacere che sia piaciuto!!! Tra poco ne arriva un altro!! :D

    RispondiElimina

LinkWithIn

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...