Link esterni

giovedì 2 giugno 2011

Recensione: "Burlesque"

Lo ammetto, nonostante tutto il circo mediatico che ci era stato creato attorno, non avevo ancora visto "Burlesque", film che avrebbe dovuto risollevare le sorti di una Chirstina Aguilera ormai allo sfascio.


Beh FORTUNA che martedì sera me lo sono potuto vedere! Eh si...fortunona!
Cioè sarà breve e circoscritto: il film è una CAGATA PAZZESCA! E' un continuo plagio a vecchie glorie come "Chicago", "Chorus Line", "Le Ragazze del Coyote Ugly", "Cabaret"! La trama è di un banale che la figlia dei miei amici avrebbe potuto scrivere di meglio!
In pratica abbiamo Ali (Christina Aguilera), umile, pettinatissima e DOTATA cameriera che decide di dire BASTA allo sporco impossibile del suo locale dove non se la fila nessuno! Quindi dopo averci ammorbato con una canzone piena di "Uuuuh" e "Yeah", prende i suoi straccetti fa un biglietto di sola andata per Los Angeles alla ricerca di un'occasione per sfondare!


Dopo essere stata presa a calci in culo da metà club della città, finisce al "Burlesque Lounge", locale gestito nientepopòdimenoché da Tess ovvero una Cher sempre più plasticosa! Ovviamente Tess manco si fila la ragazza che però simpaticamente si ingrazia il barman (Cam Gigandet, Diolabbiaingloriasempreecomunque!) e quindi inizia a fare la cameriera.


Insomma, alla fine tra una canzoncina, due ammiccamenti qua e là Ali, riesce a diventare la prima cantante/ballerina del locale.


Aggiungeteci una storia d'amore attaccato con lo scotch quello dei cinesi che non tiene per niente, mischiate con dei problemi finanziari del locale che però vengono astutamente risolti dalla Ali che si rivela anche esperta di economia, regolate con alcune canzoni REALMENTE anonime e avete ottenuto "Burlesque" il film più noioso e banale che la storia ricordi da un pezzo a questa parte! E gente, visti i tempi ce ne vuole!

Se proprio si vuole salvare qualcosa direi:

1. Quando cher prende una chiave inglese e spacca il vetro della macchina di una delle sue ballerine/rivali di Ali (Kristen Bell)

2. Cher che canta una canzone di cui io mi ricordo solo questi versi: "Stupututuptutu"

3. La scena dove Cam Gigandet è nudo.




Per il resto, fuffa vista e rivista, banale e malfatta! Ali, che dovrebbe essere la protagonista per cui dovremmo tifare, è di un antipatico, finamente "simpatichino" che ti fa venire voglia di prenderla a scarpate!

A niente, servono anche gli altri membri del cast, che sembrano raccolti dalle maggiori serie televisive, abbiamo infatti:
- Eric Dane aka Dr. Bollore in Grey's Anatomy
- Stanley Tucci che in pratica ha lo stesso ruolo che aveva in "Il Diavolo Veste Prada", ovvero l'assistente gay della "padrona", che pare tanto acido, ma alla fine ha un gran cuore!
- Kirsten Bell diventata famosa con Veronica Mars e Heroes
- Alan Cumming il Nightcrawler di X-Men 2 che qua fa il "bigliettaro"
- Peter Gallagher famoso per aver fatto parte di O.C.
- Diana Agron la famosa Quinn Fabray di Glee

E per finire il bonissimo Cam Gigandet che ha fatto James in un'altra perla cinematografica: "Twilight"

Ah che poi il film di burlesque ha solo il titolo! I numeri musicali, sembrano tratti dai video della Pussycat Dolls! Niente a che vedere con il VERO burlesque!

Insomma, so che questo consiglio può arrivare un attimo in ritardo, ma se non lo avete visto...fidatevi!
Peccato, perchè sulla carte gli elementi per creare qualcosa di veramente ottimo c'erano tutti, ma tra trama inesistente, personaggi piatti e levigati come la pelle irreale di Cher, canzoni che ti dimentichi 3 secondi dopo averle ascoltate, l'ambientazione e la tematica che vengono trattati con enorme superficialità, alla fine abbiamo solo un grande pastrocchio di 2 ore!

Vi saluto con quello che considero il mio personale riassunto del film, ovvero: Trailer, scena del nudo di Cam, il video di "Express", canzone traino del film e Cher che canta "Stuptutututu" ovvero "You haven't seen the last of me". Visti questi, secondo me potete dire di aver visto il film!







4 commenti:

  1. Non posso che essere d'accordo con te! :P

    RispondiElimina
  2. Deh...l'unica cosa bona del film.

    RispondiElimina
  3. Era veramente un brutto film, ma proprio brutto brutto brutto... =_=

    RispondiElimina

LinkWithIn

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...